Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clikka sul pulsante "Leggi l'informativa".

Chiudendo questo banner tramite il pulsante "OK" acconsenti all’uso dei cookie.

Accademia di San Galgano

Istituto di Studi e di Ricerche su San Galgano, i luoghi e le memorie galganiane, il Monachesimo e la Cavalleria

Get Adobe Flash player

Cookies policy

Privacy Policy di

www.accademia.sangalgano.eu

Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Titolare del Trattamento dei Dati

Inclito ed Insigne Collegio di Gesù Cristo, Maria Santissima e San Galgano, Chiusdino (Siena)

Tipologie di Dati raccolti

Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Cookie, Dati di utilizzo, Nome e Email.

Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte di questo sito o dei titolari dei servizi terzi utilizzati ia questo sito, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall’Utente.
Il mancato conferimento da parte dell’Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.

L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti

Modalità di trattamento

Il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali.
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.

Luogo

I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.

Tempi

I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’Utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.

Finalità del Trattamento dei Dati raccolti

I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire al Titolare di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Commento dei contenuti, Contattare l'Utente e Accesso agli account su servizi terzi.

Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.

Permessi Facebook richiesti da questa Applicazione

Questa Applicazione può richiedere alcuni permessi Facebook che le consentono di eseguire azioni con l’account Facebook dell’Utente e di raccogliere informazioni, inclusi Dati Personali, da esso.

Per maggiorni informazioni sui permessi che seguono, fai riferimento alla documentazione dei permessi Facebook ed alla privacy policy di Facebook.

I permessi richiesti sono i seguenti:

Informazioni di base

Le informazioni di base dell’Utente registrato su Facebook che normalmente includono i seguenti Dati: id, nome, immagine, genere e lingua di localizzazione ed, in alcuni casi gli “Amici” di Facebook. Se l'Utente ha reso disponibili pubblicamente Dati ulteriori, gli stessi saranno disponibili.

Accesso alle liste di amici

Fornisce accesso alle liste di amici che l'utente ha creato

Condivisione

Condivisione al posto dell'utente.

Lista degli Amici

Policy Twitter

leggi anche la Policy di Twitter https://twitter.com/privacy?lang=it

Policy Linkedin

leggi anche la Policy di Linkedin https://www.linkedin.com/legal/privacy-policy

Policy Google

leggi anche la Policy di Google  http://www.google.it/intl/it/policies/privacy/

Dettagli sul trattamento dei Dati Personali

I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

Ulteriori informazioni sul trattamento

Difesa in giudizio

I Dati Personali dell’Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell'utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell’Utente.
L’Utente dichiara di essere consapevole che al Titolare potrebbe essere richiesto di rivelare i dati su richiesta delle pubbliche autorità.

Informative specifiche

Su richiesta dell’Utente, in aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questa Applicazione potrebbe fornire all'Utente delle informative aggiuntive e contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.

Log di sistema e manutenzione

Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questa Applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l’indirizzo IP Utente.

Informazioni non contenute in questa policy

Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.

Esercizio dei diritti da parte degli Utenti

I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.

Questa Applicazione non supporta le richieste “Do Not Track”. Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy.

Modifiche a questa privacy policy

Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l’Utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti.

Informazioni su questa privacy policy

Il Titolare del Trattamento dei Dati è responsabile per questa privacy policy

Accademia di San Galgano

Istituto di Studi e di Ricerche su San Galgano,

i luoghi e le memorie galganiane, il Monachesimo e la Cavalleria.

STATUTO

Articolo 1

           L’ “Accademia di San Galgano – Istituto di Studi e di Ricerche su San Galgano, i luoghi e le memorie galganiane, il Monachesimo e la Cavalleria”, d’ora innanzi denominata semplicemente “Accademia”, ha sede in Chiusdino, in provincia di Siena, nell’Oratorio della Casa Natale di San Galgano, in Via della Cappella, 9.

           Essa è una istituzione culturale di carattere scientifico e soprannazionale, senza scopo di lucro, di identità cattolica e di fondazione dell’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di Gesù Cristo, Maria Santissima e San Galgano di Chiusdino e posta sotto il patrocinio di esso, con lo scopo di raccogliere la documentazione, incrementare gli studi, promuovere ricerche e gli scambi culturali in campo nazionale ed internazionale su San Galgano, cavaliere ed eremita, sui luoghi e sulle memorie galganiane, sull’Eremitismo, sul Monachesimo e sulla Cavalleria.

           Emblema dell’Accademia è l’immagine di San Galgano nell’atto di infiggere la spada nella pietra ed orante davanti ad essa.

Articolo 2

La durata dell’Accademia è a tempo indeterminato

Articolo 3

           L’Accademia persegue il raggiungimento dei suoi fini attraverso la promozione di attività di carattere culturale e di ricerca, quali convegni, conferenze, dibattiti, seminari, corsi di aggiornamento e tutto quanto necessario con lo scopo di cui all’articolo 1.

           L’Accademia persegue i suoi fini anche attraverso la pubblicazione del periodico “Analecta Galganiana”, nonché degli atti dei convegni e dei seminari e degli studi e delle ricerche compiute e di tutte quelle opere che saranno ritenute meritevoli di pubblicazione dal Consiglio di Presidenza ed attraverso la concessione del proprio patrocinio a pubblicazioni straordinarie e speciali attinenti agli scopi dell’Accademia.  

Articolo 4

           L’Accademia provvede al raggiungimento dei propri fini:

a)  con le quote sociali;

b)  con lasciti, contributi, oblazioni e qualunque altra elargizione;

c)  attività marginali di carattere commerciale, direttamente connesse ed accessorie per loro stessa natura a quelle istituzionali;

d)  ogni altro tipo di entrate 

Articolo 5

           L’ammissione all’Accademia avviene per cooptazione da parte dei Signori Dodici dell’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di San Galgano.

Articolo 6

           I membri dell’Accademia sono denominati Accademici, in numero massimo di sessanta, cooptati tra Docenti Universitari e non Universitari e tra Studiosi o Artisti di chiara fama, anche su proposta del Consiglio di Presidenza o del Senato Accademico dell’Accademia stessa;

           i Signori Dodici dell’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di San Galgano possono conferire il titolo di Accademici Onorari, senza limite di numero, a personalità del mondo ecclesiastico, politico, militare, sociale, economico, artistico, al fine di riconoscerne i meriti nelle rispettive posizioni o ambiti professionali; il titolo di Accademico Onorario non dà facoltà di accedere al Senato Accademico né di parteciparne dei diritti. 

           L’Arcivescovo Metropolita pro tempore di Siena e il Vescovo pro tempore di Volterra sono ascritti di diritto nella categoria degli Accademici Onorari.

           Il Prevosto pro tempore della Chiesa di San Michele Arcangelo di Chiusdino è de jure il Cappellano dell’Accademia.  

Articolo 7

           Si cessa di far parte dell’Accademia:

a)  per dimissioni presentate per iscritto;

b)  per espulsione, per aver tenuto un comportamento incompatibile con gli scopi ed il carattere dell’istituzione, o lesivo del decoro di questa, ovvero per il mancato pagamento delle quote sociali.

           Il provvedimento di espulsione è adottato dal Consiglio di Presidenza; esso deve essere comunicato senza indugio all’interessato.

           L’espulso può appellarsi ai Signori Dodici di Collegio dell’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di San Galgano.

           Coloro che per qualsiasi motivo cessano di far parte dell’Accademia hanno l’obbligo di restituire il Diploma di Nomina.  

Articolo 8

           Sono organi dell’Accademia:

a)  il Senato Accademico,

b)  il Presidente,

c)  il Direttore,

d)  il Consiglio di Presidenza,

e)  il Collegio dei Sindaci Revisori dei Conti.  

Articolo 9

           Il Senato Accademico è costituito dagli Accademici.

           Esso si riunisce in sessione ordinaria una volta l’anno, entro il 31 maggio, convocato dal Presidente con almeno trenta giorni di preavviso.

           Si può riunire in sessione straordinaria su convocazione del Presidente, o su delibera del Consiglio di Presidenza, o di propria iniziativa su richiesta di almeno un decimo degli Accademici.  

Articolo 10

           Spetta al Senato Accademico deliberare sugli affari iscritti all’ordine del giorno, in ordine alle finalità generali dell’Accademia, espresse all’articolo 3 del presente Statuto.

           Le sedute del Senato Accademico sono valide in prima convocazione, se sono intervenuti almeno la metà più uno degli Accademici, ed in seconda convocazione, qualunque sia il numero degli intervenuti.

           Le deliberazioni sono prese a maggioranza dei voti.

           E’ data facoltà agli Accademici, impossibilitati ad intervenire di persona, di farsi legittimamente rappresentare, con delega scritta, da altro Accademico.

           Il Senato Accademico ha facoltà di proporre ai Signori Dodici di Collegio la nomina degli Accademici e degli Accademici Onorari.

           Spetta espressamente al Senato accademico:

a)  eleggere il Presidente dell’accademia, il Consiglio di Presidenza ed i Sindaci Revisori del Conti;

b)  approvare il Bilancio di Previsione ed il Conto Consuntivo;

c)  approvare i programmi culturali presentati dal Consiglio di Presidenza;

d)  approvare la quota associativa annuale;

e)  approvare le modifiche al presente Statuto.

Articolo 11

           Il Presidente dell’Accademia viene eletto ogni sei anni dal Senato Accademico ma la sua elezione ha effetto soltanto dopo che è stata approvata dai Signori Dodici dell’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di San Galgano;

Il Presidente rappresenta l’Accademia in tutti i suoi atti e di fronte a terzi, mantiene l’osservanza dello statuto, e cura gli interessi dell’ente come un buon padre di famiglia.

           Egli convoca e presiede il Senato Accademico ed il Consiglio di Presidenza; in caso di impedimento egli è sostituito dall’Accademico più anziano per età.

Articolo 12

           Il Consiglio di Presidenza tiene il governo dell’Accademia e la sua amministrazione ed adempie quanto previsto dall’articolo 3).

           Il Consiglio di Presidenza ha facoltà di proporre ai Signori Dodici di Collegio la nomina degli Accademici e degli Accademici Onorari.

Articolo 13

           Il Consiglio di Presidenza è composto dal Presidente e da otto membri eletti dal Senato Accademico; esso dura in carica sei anni.

           Il Consiglio di Presidenza al suo interno elegge

a)  il Direttore;   

b)  il Tesoriere;

c)  il Segretario.

Articolo 14

           Al Consiglio di Presidenza compete:

a)  predisporre i programmi culturali dell’Accademia per sottoporli all’approvazione del Senato Accademico entro il 31 Marzo di ogni anno ed esprimersi sulle modalità di attuazione degli stessi e seguire la loro realizzazione;

b)  redigere il Bilancio preventivo ed il Conto consuntivo per sottoporli all’approvazione del Senato Accademico;

c)  redigere l’ordine del giorno del Senato Accademico;

d)  proporre l’annuale quota associativa;

e)  proporre la modifica dello Statuto;

f)   deliberare in merito all’espulsione degli Accademici e degli Accademici Onorari.

           Le sedute del Consiglio di Presidenza sono valide con almeno la presenza della metà più uno dei membri; per le deliberazioni a parità di voto prevarrà quello del Presidente.

Articolo 15

           Il Direttore è eletto dal Consiglio di Presidenza; egli presiede e coordina l’attività scientifica ed editoriale dell’Accademia.

           Il Tesoriere è eletto dal Consiglio di Presidenza; egli sovrintende all’amministrazione dell’Accademia, cura la redazione del Bilancio di previsione e del Conto consuntivo, la riscossione delle entrate e le spese, compila gli inventari dei beni patrimoniali di pertinenza dell’Istituto, riferisce al Senato Accademico sull’andamento finanziario dell’ente.

           Il Segretario è eletto dal Consiglio di Presidenza; egli redige i verbali delle sedute del Senato Accademico e del Consiglio di Presidenza, sovrintende all’Archivio ed alla Biblioteca e compie tutti gli atti inerenti il buon funzionamento dell’Accademia.

Articolo 16

           Gli Accademici che venissero meno alle regole dell’onore sono sottoposti al giudizio del Consiglio di Presidenza che, vagliati i fatti e le circostanze e sentito l’interessato, propone le sanzioni del caso.

           Gli Accademici possono deferire al Consiglio di Presidenza anche eventuali divergenze che sorgessero tra di loro.

Articolo 17

           Il Collegio dei Sindaci Revisori dei Conti è composto di quattro membri esperti in materia contabile e giuridico amministrativa, eletti dal Senato Accademico, con il compito di eseguire periodici riscontri di cassa, di vigilare sulla gestione contabile, e di verificare i bilanci dell’Associazione.

           Il Collegio dei Sindaci Revisori dei Conti nomina al suo interno un proprio Presidente.

           I Sindaci Revisori durano in carica tre anni e possono essere riconfermati.

Articolo 18

           Non oltre il termine del mese di marzo di ogni anno il Presidente redige una relazione sull’attività svolta, in duplice copia, che trasmette l’una al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca della Repubblica Italiana, l’altra ai Signori Dodici dell’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di San Galgano.

Articolo 19

           Non potranno essere distribuiti fra gli Accademici di qualsiasi categoria, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale.

           Lo scioglimento dell’Associazione è deliberato dal Senato Accademico. Il patrimonio residuo dell’Ente deve essere devoluto ad associazioni con finalità analoghe o per fini di pubblica utilità, sentiti i Signori Dodici di Collegio delll’Inclito ed Insigne Collegio o Compagnia di San Galgano.

Articolo 20

           L’Accademia è posta sotto la protezione soprannaturale di Maria Santissima, dei Santi Dodici Apostoli e di San Galgano, Cavaliere ed Eremita; essa celebra una propria festa annuale nella ricorrenza di Maria Santissima, Regina degli Apostoli, il Sabato fra l’Ottava della festa dell’Ascensione.

Articolo 21

            Per quanto non previsto dal presente Statuto, si fa espresso rinvio alle norme di legge. 

 

 

Registrato presso l'Agenzia delle Entrate di Siena il 19 Agosto 2013

< !--[if gte mso 9]> 800x600 < ![endif]-->

Nuova Pagina

Home

kjaerhglhdgfh

Nasce l'Accademia di San Galgano

Su San Galgano da Chiusdino e la sua spada, molte sono le notizie reperibili sia su internet che nella bibliografia. Purtroppo moltissime sono totalmente prive di fondamenti storici e scientifici, molte sono favolette buone per i bambini, alcune sono vere e proprie stupidaggini. Visto l'interesse che, comunque, questa figura storica suscita, coloro che più amano e che più hanno studiato e ancora studiano il Santo, la Sua storia, i luoghi ed il momento storico in cui Egli ha vissuto, hanno dato vita a questa Accademia con lo scopo di studiare, raccogliere e diffondere quanto ha fondamento storico su Galgano, la Sua terra ed il Suo tempo.

News

Speciosa Imago.

il primo libro sull'iconografia del Santo è ora disponibile.

Scopi dell'Accademia

L'Accademia di San Galgano è un'associazione culturale di carattere scientifico e soprannazionale, senza scopo di lucro,con lo scopo di raccogliere la documentazione, incrementare gli studi, promuovere le ricerche e gli scambi culturaliin campo nazionale ed internazionale su San Galgano, cavaliere ed eremita, sui luoghi e le memorie galganiane, sull'Eremitismo, sul Monachesimo e sulla Cavalleria.

Follow Us

presto disponibile

Sito in costruzione:

Questo sito è ancora in costruzione, visitatelo periodicamente per verificare gli aggiornamenti.

 

 

 

Nuova Pagina